Miglior fitwatch per monitorare le attività del corpo per 24 ore

Fit watch

Il fitwatch è un accessorio utile a monitorare tutte le attività del corpo, infatti consente di tenere sotto controllo il proprio benessere fisico e di seguire nel dettaglio i propri miglioramenti.

In commercio esistono modelli basici ed economici per arrivare ad orologi fitness dalle elevate prestazioni con prezzi più elevati. I migliori modelli sono dotati di cardiofrequenzimetro e di contapassi che tramite app memorizza i dati sullo smartphone.

La scelta va fatta calcolando anche l’uso che si pensa di farne, per questo motivo prima di acquistare un fitwatch è bene conoscere nel dettaglio le caratteristiche ma sopratutto capire per quale motivo lo vogliamo acquistare.

Perché comprare un orologio da fitness?

Il fitwatch permette di registrare i tuoi progressi giornalieri e darti gli strumenti necessari per poter affrontare determinate competizioni. Quindi potrai sapere come ha reagito il tuo organismo ad un determinato tipo di allenamento e sulla base di questi dati, studiare degli allenamenti mirati al raggiungimento di un dato obiettivo.

In questo modo potrai motivarti a far meglio oppure incoraggiarti a proseguire in una determinata maniera. Questi dispositivi sono in grado di stimolare atleti poco costanti a dedicarsi maggiormente alla pratica di uno sport ed i pigri a lavorare per raggiungere uno stile di vita sano.

Come scegliere un orologio da fitness

Ovviamente esistono in commercio orologi da fitness più o meno sofisticati e completi. E’ chiaro che il primo parametro che dovrà in tal senso guidarti è quello relativo alle tue esigenze. Se sei un corridore della domenica o un atleta dilettante ti consiglio di non puntare a modelli costosi e superaccessoriati.

Gli orologi da fitness possono avere caratteristiche diverse in relazione al tipo di sport praticato. Quindi un nuotatore sceglierà uno smartband impermeabile, un alpinista opterà per un prodotto trattato per resistere agli impatti con superfici dure e appuntite nonché al freddo.

Infine è bene considerare anche la propria dimestichezza con la tecnologia: se non sei tanto propenso all’impiego di questi oggetti, ma comprendi comunque la loro utilità, non lasciarti tentare da modelli poco pratici da utilizzare o dotati di funzioni che sai già che non utilizzerai.

Caratteristiche da considerare per la scelta di un fitwatch

Un buon orologio da fitness deve assolvere parecchi compiti: contare i passi, verificare il percorso da compiere o già compiuto, mettere a disposizione dell’utente delle aggiornatissime mappe gps che gli consentano di prendere visione dei dati più rilevanti riguardanti un dato percorso, segnalare al consumatore il raggiungimento di eventuali obiettivi da lui stesso prefissati in precedenza, oppure ancora rilevare il quantitativo di ore di sonno necessarie o effettuate ed i relativi bioritmi.

Lo smartband poi può anche monitorare l’attività cardiaca di chi lo usa, il numero di calorie bruciate in un dato lasso di tempo o seguendo un certo programma di allenamento piuttosto che un altro, memorizzare dei dati successivamente trasportabili su altro genere di supporti informatici e, ovviamente, rilevare l’orario.

Design

La prima caratteristica da prendere in considerazione è certamente quella della praticità visto che si tratta di un orologio che si indossa nell’arco delle 24 ore.

Il fitness watch da polso deve necessariamente essere comodo, leggero e versatile. In genere la forma è quella di un vero e proprio orologio oppure ricorda un bracciale. Nei modelli ad orologio il quadrante può essere rotondo o squadrato ed è solitamente molto grande.

Forse i preferiti sono però quelli dal design di un bracciale. Sono fit watch in materiali gommosi, senza display a vista e dal sapore moderno e tecnologico. Questi dispositivi, se si preferisce, possono essere portati anche agganciati ai pantaloni o alle scarpe.

La scelta tra i vari modelli e i colori è infinita. Meglio prediligere un fit watch che rispecchia il proprio outfit e il modo di essere, in particolare se pensiamo di indossarlo sempre.

Un occhio anche ai materiali che devono essere anallergici e alla possibilità di regolare il cinturino a misura del polso. Meglio accertarsi anche che il cinturino sia intercambiabile. L’usura lo potrebbe rovinare per cui è preferibile poter cambiare il cinturino invece che il fit watch.

Materiali

Bisogna partire sempre dal fatto che molti fit watch si indossano giorno e notte quindi anche sotto la doccia oppure in piscina o al mare. Per questo la qualità dei materiali è importantissima.

Rivestimenti e materiali impermeabili sono alla base di un prodotto di buon livello, che può affrontare qualsiasi condizione si presenti. Tutti i brand di una certa fascia realizzano fit watch impermeabili proprio per soddisfare le esigenze di chi lo indossa. Nello specifico chi ama fare immersioni può trovare in commercio fitness watch che resistono all’acqua fino a 100 metri.

Funzionalità

Maggiori sono le funzionalità presenti nel fit watch più il dispositivo rientra tra i modelli top di gamma e in una fascia costosa. Ognuno deve scegliere quello che più si adatta alle proprie esigenze considerando che la funzione base di controllo giornaliero di tutte le attività appartiene a quasi tutti i modelli.

Tra le funzioni principali c’è il contapassi che garantisce la misurazione dei km percorsi durante la giornata. Alcuni modelli registrano anche quanti passi sono stati compiuti in salita o in discesa. Anche il contacalorie è presente nel fit watch. Esso si basa sull’attività fisica svolta e sulle calorie bruciate.

Il controllo dello stato del sonno è una prerogativa molto amata da chi indossa il fit watch. Capire la qualità del riposo, le ore dormite ed anche la temperatura corporea aiuta ad avere un quadro preciso del benessere. Chi pratica sport può usufruire del cardiofrequenzimetro, strumento utile a rilevare e a memorizzare le varie attività, registrando i miglioramenti e gli obbiettivi da raggiungere.

Smart

Un altro elemento essenziale è la capacità di connessione con altri dispositivi come tablet e smartphone. Meglio prediligere un modello che sia compatibile con gli altri supporti tecnologici di cui si dispone, per interagire e connettersi con facilità.

I modelli più economici non dispongono di questa funzione e i dati si possono salvare soltanto sul fit watch. I top di gamma invece si possono collegare ad una app e attraverso il bluetooth in tempo reale.

Autonomia

Anche l’autonomia della batteria è un fattore da non sottovalutare. Calcolando che il fit watch è sempre acceso nell’arco della giornata e della notte meglio puntare su un dispositivo di fascia medio-alta.

Sarà in grado di funzionare per molto più tempo rispetto agli altri e non bisognerà ricaricarlo di frequente. I fit watch più innovativi si ricaricano in soli trenta minuti sia con la loro base di ricarica che attraverso usb.

Dove comprarlo

Difficile stabilire un prezzo per il braccialetto o l’orologio fitness. Come detto sono moltissimi i modelli che variano a seconda delle funzionalità, della marca e dei materiali. I fit watch più sofisticati, ricchi di accessori, hanno un prezzo che si aggira sui 300 euro e sono dei veri gioielli di tecnologia. Se si preferisce un modello più basico i costi sono decisamente inferiori.

Quello di seguito è il modello Amazon’s Choice, cioè consigliato da Amazon come miglior mix fra di recensioni positive, prezzo competitivo e spedizione veloce. Ti consiglio questo modello oppure vedi le recensioni di tutti i fitwatch su Amazon e scegli quello che preferisci:

Willful Smartwatch Orologio Fitness Uomo Donna Fitness TrackerWillful Smartwatch Orologio Fitness Uomo Donna Tracker

.