I migliori centrifugati per sportivi

Estratti di frutta

Per chi pratica sport e non solo, assumere una giusta dose di vitamina C attraverso i cibi è molto importante per il benessere dell’organismo. Sappiamo però bene quanto, in realtà, siano ugualmente importanti tutte le vitamine, così come sono importanti i sali minerali. Una loro carenza non va affatto sottovalutata, anzi è necessario correre subito ai ripari, e a farlo devono essere soprattutto quelli che sono soliti allenarsi e che tengono alla forma fisica e alla propria salute.

Un ottimo modo per integrare vitamine e sali minerali è quello di preparare e bere centrifugati ed estratti di frutta. Non a caso, non ci stiamo riferendo ai succhi normalmente acquistabili al supermercato che, ad eccezione di quelli biologici e freschi, sono pieni zeppi di zuccheri, conservanti, coloranti e altri inutili additivi che non giovano granché alla nostra salute.



Ricavarli con le proprie mani è sempre la soluzione migliore, al fine di ottenere una bevanda non soltanto adatta alle nostre preferenze, con ingredienti selezionati da noi, ma anche e soprattutto genuina.

Ecco allora qualche suggerimento per ottenere i migliori centrifugati per lo sport!

Alcuni consigli per sportivi

Gli sportivi sapranno bene che un’intensa attività fisica e un allenamento costante a ritmi serrati comportano un enorme dispendio di energia e di liquidi, che necessitano quindi di essere reintegrati. Per fare ciò, devono essere consumati solo cibi e bevande adatti a questo scopo, con l’obiettivo di reidratarsi, supportare il sistema immunitario e recuperare quanto perduto subito dopo essere usciti dalla palestra.

Sebbene sia un discorso rivolto soprattutto agli sportivi, vale esattamente la stessa cosa anche per chi non è solito allenarsi spesso, e per i pigri in generale: tutti, indistintamente, dobbiamo alimentarci nel giusto modo, prediligere bevande salutari e naturalmente energizzanti, dunque centrifugati ed estratti di frutta che non siano i succhi preconfezionati e pieni di schifezze del supermercato.

Gli estratti di frutta sono ricchissimi di antiossidanti, acido folico e sali minerali come il potassio, capaci di riequilibrare il metabolismo e contrastare l’invecchiamento.

Ognuno di noi può prepararli a casa propria, basta servirsi di un buon estrattore di succo a freddo, facilmente reperibile in commercio dal momento che ne esistono davvero di tutti i tipi. Ma meglio prediligerne uno di qualità: i migliori prodotti, infatti, riescono a garantire prestazioni ottimali, succhi adeguatamente consistenti e spremiture efficaci. Da un buon estrattore di succo, si può solo ottenere un buon succo.

Dopo aver dunque specificato l’importanza dell’attrezzatura, scopriamo insieme alcune ricette adatte a chi pratica sport e non solo, per la preparazione di centrifugati che favoriscano una corretta idratazione e il benessere di tutto l’organismo.

I migliori centrifugati ed estratti di frutta

È possibile preparare innumerevoli centrifugati, tentare i più svariati mix, in base alle proprie preferenze ed esigenze. In questo articolo vi proponiamo tre ricette in particolare.

La prima riguarda proprio un mix di tre ingredienti: mele, cetrioli e melone. La loro unione dà vita a una bevanda altamente dissetante, utile per reintegrare i sali minerali perduti, ad esempio, a seguito di un duro allenamento.

Il secondo mix da noi proposto è quello a base di ananas e miele: una bevanda energizzante, idratante e tonificante grazie alla presenza del miele e ricca di sali minerali grazie all’ananas, che contiene molto potassio. Il miele può comunque essere utilizzato come dolcificante naturale per qualsiasi altro centrifugato, con l’unica raccomandazione di non esagerare, dato che la frutta contiene già zucchero.

La terza ricetta è la più semplice e conosciuta, ma anche una delle più buone e salutari in assoluto: il centrifugato di arancia. Questo frutto contiene moltissima vitamina C e favorisce per questo un buon funzionamento del sistema immunitario, sia per gli sportivi più vulnerabili sia per contrastare i malanni di stagione in cui tutti possiamo imbatterci. La vitamina C previene inoltre lo stress ossidativo provocato dai radicali liberi.

Ma come anticipato, le possibilità sono davvero tantissime, per questo citiamo velocemente altri possibili mix:

  • Zucchine, zenzero, mele e foglie di cavolo
  • Zucca, anguria, sedano e ananas
  • Mele e carote
  • Matcha (un tipo di tè verde), menta e ananas
  • Cetriolo, arancia e prezzemolo

Ognuno insomma può sperimentare il centrifugato che preferisce, anche tenendo conto della stagione, in base alla quale possono essere più o meno indicati determinati frutti. Provate e non ve ne pentirete!