Elastici per allenarsi: guida all’acquisto delle migliori fasce elastiche

Gli elastici per il fitness sono attrezzi indispensabili per le sezioni di allenamento da fare a casa. Comodi e versatili, si possono usare tra le mura domestiche, in ufficio ed anche all’aperto.

Sono accessori perfetti per potenziare la muscolatura, anche senza l’ausilio di bilancieri o pesi, che assicurano maggiore resistenza agli allenamenti. Gli elastici fitness sono pratici da portare con sé ma ne esistono varie tipologie.

In questo articolo vedremo le loro caratteristiche in modo da scegliere il modello più adatto per il tipo di attività sportiva e quali sono i migliori in commercio.

Cos’è un elastico fitness

La struttura di un elastico per il fitness può presentare peculiarità diverse a seconda dei modelli. Quelli meno costosi e più diffusi sono le bande elastiche. Sono delle semplici strisce di gomma che si possono posizionare in diversi punti, ad esempio sotto i piedi. Sfruttando la resistenza si tira e si eseguono gli esercizi.

Gli elastici fitness più costosi sono attrezzi professionali che oltre alla banda elastica sono dotati di manubri per le mani. Sono quindi più comodi e i manubri possono essere utili anche per inserire i piedi.

Ci sono poi gli elastici fitness circolari, attrezzi ancora più performanti che garantiscono una presa sicura, non rischiando che una delle estremità della fascia possa sfuggire dalle mani.

Tipologie di fasce elastiche

La scelta degli elastici per il fitness deve partire considerando l’uso che se ne intende fare. Per dedicarsi a vari esercizi vanno benissimo gli elastici semplici, non circolari e privi di manubri. Sono modelli che permettono di aumentare il grado di difficoltà dell’esercizio perché accorciando con le mani la loro lunghezza aumenta anche la resistenza.

Queste bande elastiche sono l’ideale anche per chi si avvicina per la prima volta al mondo del fitness perché sono facili da usare. Si possono comprare in base al metraggio: naturalmente più sono corte più farai fatica e soprattutto avrai una resistenza che non si può cambiare.

Dopo un po’ di pratica e di esperienza si può passare agli elastici per il fitness con manubri. Con questi attrezzi è più difficile modificare la resistenza per cui bisogna calcolare bene la lunghezza. Sono però più pratici grazie alle maniglie, per cui anche allenarsi sarà più divertente. Scegliere un modello con bande elastiche circolari rappresenta un vantaggio in più perché si possono svolgere esercizi anche da coricati senza rischiare di perdere la presa.

Significato dei colori

Gli elastici da fitness sono in vendita in colori diversi ed ognuno di essi indica il grado di resistenza dell’attrezzo. Ricordiamo che le bande elastiche con una maggiore resistenza sono quelle più difficili da gestire e sono utilizzate per sessioni di allenamento molto intense.

E’ evidente che bisogna fare attenzione al momento dell’acquisto e individuare i colori più indicati. I colori chiari sono quelli con una resistenza bassa, solitamente vanno da 1,5 a 3 kg. Più la tinta volge allo scuro maggiore è la resistenza. Per cominciare la scelta può ricadere su bande elastiche gialle o rosa, per poi passare quando si è più allenati ad elastici verdi o blu. Quelli neri e rossi sono per professionisti, con un elevato livello di allenamento e potenziamento. Indipendentemente dalla tipologia di elastici che si sceglie quella delle colorazioni è una regola sempre valida.

Come utilizzare le fasce elastiche

Una volta individuato il modello con le caratteristiche più appropriate si può cominciare ad utilizzare la banda elastica. Per adoperarla in maniera corretta si può iniziare da seduti su una sedia. Si mettono i piedi sopra gli elastici e ci si alza lentamente premendo sui talloni. In questa posizione si regola l’intensità a piacere, così da non dover effettuare piegamenti che possono provocare un contraccolpo ai muscoli o alla schiena. Un’altra regola è quella di mantenere sempre la schiena diritta, respirare regolarmente lasciando l’addome contratto per far lavorare i muscoli invece che la colonna.

Gli elastici per il fitness servono per effettuare diversi allenamenti. Si impiegano per tonificare glutei e gambe, posizionandosi a pancia in giù ò sulla schiena oppure per rinforzare bicipiti e tricipiti, con sollevamenti ed estensioni del braccio. Servono anche per allenare la schiena e sono molto utili per fare stretching, per riscaldare i muscoli prima di altre attività sportive.

Come scegliere gli elastici per allenarsi

Gli elastici per il fitness servono per potenziare e allenare tutte le fasce muscolari. Anche se le articolazioni e la colonna vertebrale non sono sottoposte a bilancieri e pesi c’è comunque il rischio di incidenti o di contratture. Per questo non conviene esagerare con la resistenza e la tensione se non si è sufficientemente allenati. Se durante un esercizio si lascia inavvertitamente un’estremità della banda si potrebbe subire un contraccolpo molto pericoloso per diverse parti del corpo.

Il suggerimento per i principianti è dunque quello di scegliere elastici abbastanza lunghi e semplici, con una resistenza minima. Esercitandosi si può in seguito aumentare la resistenza accorciando la banda, avvolgendola intorno alle mani o ai piedi. Un altro consiglio è quello di prediligere colori chiari e per una maggiore sicurezza si possono utilizzare quelli con manubri.

Migliori elastici per il fitness

Sono tantissimi i modelli di elastici disponibili in commercio, ognuno con le proprie caratteristiche e con prezzi variabili in base al tipo di tessuto e alla qualità. Meglio scegliere prodotti di alta qualità senza badare al prezzo, perché per allenarsi in tutta sicurezza bisogna utilizzare prodotti totalmente affidabili.

Gritin Elastici Fitness

Set composto da 5 bande elastiche con livelli di resistenza con codice colore, che rappresentano forze di trazione differenti. La lunghezza è molto estesa, con dimensioni pari a 600 mm x 50 mm, particolare molto utile per eseguire più esercizi in totale sicurezza. Gli elastici sono perfetti per migliorare l’attività su ginocchia, schiena, fianchi, gambe. Sicuri e dalla lunga durata, sono composti da materiale di lattice naturale di alta qualità. Pratici da portare con sé grazie al sacchetto in dotazione e utile il libretto di istruzioni con gli esercizi da fare.

Gritin elastici fitness in lattice naturale


Panathletic Elastici Fitness

Questi elastici hanno una circonferenza di 60 cm e una larghezza di 5 cm gli elastici Panathletic, prodotti in lattice naturale. Sono assortiti in 5 livelli di resistenza ben visibili su ognuna delle bande. Sono accessori molto resistenti, ideali per il fitness, lo yoga, la ginnastica, il crossfit, il pilates, il cardio e la fisioterapia. Il set di elastici fitness comprende una guida illustrata con tutti gli esercizi e le posizioni da seguire, sia per la parte inferiore che per la parte superiore del corpo.

Panathletic elastici fitness set di 5 bande


OMERIL Bande Elastiche Fitness

Il set è composto da 3 fasce elastiche di 1,5 m, che possono essere utilizzate per vari tipi di esercizi di resistenza. Gli elastici, molto versatili, si possono utilizzare per diverse sessioni di allenamento, dallo yoga all’allenamento di forza e flessibilità, dal pilates alla terapia fisica. Le tre fasce elastiche sono particolarmente resistenti agli strappi e all’usura. I colori giallo, rosso e blu sono da utilizzarsi in base al grado di allenamento e alla flessibilità muscolare. Comode ed efficaci sia annodate come fossero un anello sia distese.

OMERIL Bande Elastiche Fitness


BEAU-PRO Elastici Fitness

Verde chiaro, rosa medio e viola pesante sono i colori delle 3 bande che indicano i diversi livelli di resistenza di questo set di elastici fitness da utilizzare per vari esercizi. Sono utilizzabili da persone di diverse età e realizzati in tessuto resistente, antiscivolo, non-break e non-roll. Lo spessore delle fasce dalla linea in lattice elastico assicura un’ottima protezione. Il set include un sacchetto per il trasporto e un opuscolo tutorial che spiega 9 diversi modi per l’uso base degli elastici.

BEAU-PRO Elastici Fitness


Trongle Lambony Bande Elastiche Fitness

Le fasce di resistenza Trongle sono prodotte in lattice naturale, sicuro e inodore. La loro struttura assicura una lunga durata e presentano 3 livelli di resistenza, indicati dai diversi colori, giallo, blu e viola. Gli elastici offrono la possibilità di svolgere esercizi diversi, su misura per schiena, muscoli posteriori delle gambe, cosce e spalle.  Si può scegliere una resistenza maggiore o minore, adattando l’allenamento alle proprie esigenze, semplicemente regolando a piacere il lack. Sono vendute con una pratica custodia per il trasporto.

Trongle Lambony Bande Elastiche Fitness